Trattamento di abbattimento polveri

placehold



 Per le emissioni diffuse Labiotest propone l’utilizzo di sistemi Trap Dust. Il principio si basa sulla riproduzione artificiale di quello che avviene in natura. La macchina distribuisce, attraverso specifici eiettori, piccolissime gocce d’acqua che collidono con le particelle di polvere, le inglobano e le fanno precipitare al suolo per effetto di gravità. Anche in condizioni operative difficili, è possibile ottenere un abbattimento minimo del 50% delle polveri presenti nell’aria.

placehold

Per le emissioni convogliate, Labiotest propone l’utilizzo di specifici filtri cicloni e/o a maniche in grado di garantire un’attività di depolverazione automatica. 

Sono concepiti per operare in condizioni estreme, con funzionamento in continuo e con eventuale pulizia del tessuto filtrante in controcorrente 

Possono trattare aria contenente polveri molto fini, conservando un rendimento di captazione molto elevato, anche per particelle aventi dimensioni inferiori a 1 micron.

Il campo di impiego è decisamente ampio, da polveri grossolane fino a polveri submicromiche (0,20 -0,25 micron) con rese di abbattimento che, con superfici filtranti adeguate, superano il 97%.