Trattamento con barriera osmogenica

Le barriere osmogeniche funzionano utilizzando specifici prodotti neutralizzanti diluiti in acqua.

Tali prodotti hanno al loro interno gruppi sufficientemente idrofobici costituiti da catene di idrocarburi piuttosto lunghe che, con le loro proprietà, sono in grado di formare grandi aggregati molecolari di vario tipo, detti micelle.

placehold
placehold



Le barriere osmogeniche sono le uniche soluzioni in caso di emissioni diffuse dove non è possibile una canalizzazione, ma funzionano molto efficacemente anche in presenza di emissioni convogliate, con l’inserimento di ugelli nebulizzatori direttamente all'interno dei camini di espulsione dei fumi.

Sono inoltre soluzioni sinergiche alle attività che si basano sui metodi chimico-fisici utilizzanti torri di lavaggio (scrubber), torri di adsorbimento, o su quelli biologici (biofiltri).

Funzionano, infatti, efficacemente se utilizzate sinergicamente ai presidi ambientali con funzione di rifinizione olfattometrica.

Labiotest garantisce le efficienze delle proprie soluzioni applicative attraverso indagini olfattometriche eseguite secondo la norma UNI EN 13725.

I test hanno evidenziato un’efficienza superiore al 75% nei campi di applicazione investigati.

placehold


Global Service

Tutti gli impianti possono essere forniti anche in “Global Service”. Grazie a questo innovativo servizio il cliente evita l’esborso immediato per l’acquisto dell’impianto, e si garantisce un servizio completo di monitoraggio e manutenzione con il pagamento di un canone mensile.